Expo 2015: 4.000 eventi in sei mesi

Si è svolto nei giorni scorsi a Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, un convegno dedicato a Expo 2015, promosso dalla delegazione Lombardia di Federcongressi&eventi. Verso Expo 2015. Un grande evento, motore degli eventi– questo il titolo della conferenza introdotta dal presidente Mario Buscema – ha focalizzato l’attenzione sul legame che intercorre tra Expo 2015 e la meeting industry del Belpaese, sia in termini di opportunità (che potrà cogliere tutta l’Italia dei congressi) sia in termini di criticità ancora da risolvere. Se da un lato si delineano con sempre maggiore chiarezza le opportunità che Expo rappresenta per il sistema turistico italiano, ivi compresa la meeting industry (ben 4.000 gli eventi in programma nei sei mesi di manifestazione), dall ’altro cominciano a risolversi anche le criticità lamentate dagli operatori: sono ormai prossimi alla pubblicazione una guida degli eventi con il palinsesto completo delle iniziative collegate a Expo, così come l’elenco degli authorized reseller per l’acquisto di biglietti dedicati al segmento corporate. A brevissimo anche i bandi di gara per individuare service, content provider, organizzatori e via dicendo incaricati di dar vita a queste kermesse.

Questo inserimento è stato pubblicato in Comunicazioni e il tag , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS