In Europa città d’arte più care in primavera

In primavera  aumentano i prezzi nelle strutture ricettive di tutta Europa che si attesta al +12%: questo secondo Trivago Hotel Price Index (tHPI) che ogni mese analizza l’andamento del prezzo medio per camera a notte negli hotel italiani ed europei. Venezia con un aumento del +38% si attesta tra le mete più costose (battendo anche Ginevra, Londra, Stoccolma e Parigi), mentre Milano scende del -14%.
Maggio registra un rialzo generale del prezzo medio anche tra le città d’arte italiane che salgono fino al +20% come a Firenze. Nel confronto con maggio 2012, alcune tra le principali città italiane subiscono una flessione che arriva al -17% come nel caso di Torino.  Altre mete come Bologna, Napoli e Venezia, invece, hanno mantenuto una costante risalita negli ultimi 12 mesi con incrementi rispettivamente del +16%, +5% e +8%.

Questo inserimento è stato pubblicato in Comunicazioni, Curiosità e il tag , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS