Alla Sapienza “Volere non basta, bisogna comunicare”

sono iniziate lo scorso maggio le lezioni  del primo corso di comunicazione interamente dedicato ai rappresentanti delle associazioni di pazienti e del mondo del terzo settore, frutto di un progetto condiviso da AgEtica,  Università  La Sapienza di Roma e Fondazione Msd. Attraverso tecniche didattiche avanzate, esercitazioni, giochi di ruolo, testimonianaze e simulazioni condotte da giornalisti, comunicatori pubblici e blogger saranno approfonditi strumenti, tempi e obiettivi della comunicazione.  Una full immersion nel mondo dell’informazione durante la quale i rappresentanti delle associazioni di pazienti e del terzo settore,  grazie al confronto con giornalisti professionisti potranno acquisire tecniche e strumenti  per comunicare in modo incisivo ed efficace con i media in merito all’impegno sociale in Italia.

Questo inserimento è stato pubblicato in Curiosità e il tag , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS