Cresce l’uso dei servizi self-service per i viaggiatori

È sempre più forte il legame tra viaggi e tecnologia. Lo rivela una recente indagine di Sita, società specializzata nei servizi tecnologici e di comunicazione per il trasporto aereo, condotta su un campione di oltre 283 milioni di passeggeri dei principali scali del mondo (tra cui Milano Malpensa, Abu Dhabi, Atlanta, Francoforte, Mumbai, Pechino e San Paolo). Secondo la ricerca, il 74% dei viaggiatori di first/business class e frequent flyer (oltre 10 voli annui)  possiede uno smartphone e il 73% del campione vorrebbe ricevere carte d’imbarco elettroniche sui propri apparecchi, mentre il 17% le ha già usate almeno una volta. Cresce anche l’utilizzo dei chioschi per il check-in in aeroporto: a Francoforte, per esempio, il loro uso è aumentato del 20% in un anno. Il check-in mobile è invece effettuato (frequentemente o occasionalmente) dal 31% degli intervistati. Chi possiede uno smartphone, poi, è molto interessato a ricevere informazioni sul proprio viaggio: secondo la  ricerca, il 23% degli interpellati sarebbe disposto ad acquistare questo servizio.

Già da subito potete richiedere e gestire i vostri trasferienti a terra da smartphone affidandovi ai servizi di noleggio auto con conducente (NCC) proposti da LM DriverService. LM DriverService è in grado di soddisfare ogni vostra esigenza di spostamento in città oppure di trasferimento da/per  principali scali aeroportuali (Malpensa, Linate, Orio al Serio) e stazioni ferroviarie (quali p.es. Milano, Varese, Como,…) , poli fieristici (Fiera Rho, Fiera Milano City) fino alla vicina Svizzera (Lugano, Locarno) comodamente e con la massima puntualità.

Per informazioni e preventivi gratuiti www.lmdriverservice.it  oppure info@lmdriverservice.it.

Questo inserimento è stato pubblicato in Curiosità e il tag , , , , , , , , , , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS