Expo 2015: prospettive di crescita

Secondo un’elaborazione del servizio studi della Camera di Commercio di Milano su dati Prometeia, le previsioni stimano che a Milano nel periodo 2012-2016 il reddito pro capite registrerà un aumento complessivo del valore aggiunto allo 0,8%, con il traino del settore dei servizi che crescerà dell’1,1% e una crescita che si riflette anche nelle stime pro capite che a fine periodo collocano il reddito disponibile a +2,4%. Un aumento che si riferisce in massima misura all’ effetto di Expo 2015 che verrà ospitato l’anno prossimonel capoluogo lombardo. Intanto Expo Milano 2015 è arrivato a quota 141 adesioni dopo le conferme di Bosnia e Polonia.

Questo inserimento è stato pubblicato in Curiosità e il tag , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS