In crescita il traffico aereo passeggeri

Secondo le ultime statistiche pubblicate da Iata (International Air Transport Association) il traffico aereo passeggeri è cresciuto nel 2010 dell’8,2%, superando del 4,4% l’aumento della capacità. I dati mostrano trend disomogenei a seconda delle aree geografiche: la crescita è trainata dalle compagnie del Medio Oriente che hanno raggiunto quota +17,8%. Seguono i vettori dell’area Asia-Pacifico, che hanno registrato un incremento del 9% grazie all’economia di Cina e India in forte sviluppo. Al terzo posto si collocano le compagnie aeree dell’America Latina (+8,2%), mentre restano in coda i vettori del Nordamerica (+7,4%) e quelli europei che hanno visto un aumento della domanda del 5,1%: l’andamento incerto dell’economia nel Vecchio Continente ha impedito di ottenere percentuali più elevate.

Questo inserimento è stato pubblicato in Curiosità e il tag . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS