Rinnovarsi aspettando l’Expo del 2015

Il rinnovamento delle strutture italiane per rimettere in moto l’Italia: a scommetterci sono FederlegnoArredo e Associazione Italiana Confindustria Alberghi che guardano all’ Esposizione Universale di Milano del 2015 come a una grande vetrina per rilanciare il turismo italiano a livello internazionale. Questo è in sintesi anche quanto emerso a Milano in occasione dell’evento Verso Expo 2015: design italiano e industria alberghiera organizzato da FederlegnoArredo, Associazione Italiana Confindustria Alberghi (A.I.C.A.), in collaborazione con Regione Lombardia e Unicredit. Obiettivo condiviso quello di accendere i riflettori sullo status del turismo italiano e in particolare sulla situazione del patrimonio alberghiero nostrano “che con il grande evento di Expo del prossimo anno, rappresenta una scommessa prioritaria con cui qualunque agenda politica è tenuta a fare i conti” si legge in una nota. Stando alle previsioni, i flussi turistici internazionali cresceranno mediamente da qui fino al 2030 di circa 43 milioni all’anno e la destinazione Italia è al primo posto tra i desideri dei viaggiatori nei nuovi Paesi di provenienza del turismo internazionale.

Questo inserimento è stato pubblicato in Curiosità e il tag , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • Categorie

  • Archivio

  • Link RSS